Centro di Recupero per Animali Selvatici

Il Rifugio Miletta, a partire dal 15 gennaio 2016, è diventato anche Centro di Recupero per Animali Selvatici (CRAS), riconosciuto dalla Regione Piemonte, a copertura di intervento per l’intera provincia di Novara.

Il CRAS è una struttura di accoglienza, cura e riabilitazione della fauna selvatica rinvenuta in difficoltà. In quest’ottica il cittadino è di fondamentale importanza poiché diventa il primo anello della catena di pronto intervento attraverso una segnalazione tempestiva del ritrovamento dell’animale ferito o in difficoltà, segnalazione che può essere fatta direttamente al CRAS o al numero unico di emergenza 112, che farà poi da collegamento.

La società contemporanea ha compromesso e ridotto notevolmente l’habitat a disposizione della fauna selvatica, mettendone a rischio la sua stessa sopravvivenza. La maggior parte degli interventi riguardano traumi di vario tipo: investimenti, avvelenamenti, traumi da attività di bracconaggio, scivolamenti in canali con sponde di cemento ed altro ancora. Ogni singolo cittadino è pertanto chiamato ad un’importante responsabilità etica e civica affinché il degrado ambientale che stiamo vivendo possa essere fermato.

Il CRAS del Rifugio Miletta è attivo su tutta la provincia di Novara, 24h su 24h, chiamando il numero 346 3132222. Il Cittadino chiamante non è in alcun modo assoggettato alle spese inerenti la presa e le cure dell’animale segnalato ma, per quanto riguarda i mammiferi, è importante che attenda l’arrivo dei volontari sul posto. L’avifauna invece deve essere raccolta e portata al rifugio direttamente da chi la ritrova. Prima di prelevare un uccello e portarlo al rifugio, meglio comunque chiamarci per verificare che effettivamente sia necessario un intervento.

Responsabile del CRAS: Alessandra Motta
Presidente associazione di volontariato “Rifugio Miletta”: Giorgio Muratore
Medico Veterinario Responsabile del CRAS: Dott. Nico Tavian
Medici Veterinari che collaborano con il CRAS: Dott.ssa Noemi Mandelli, Prof. Flaminio Addis, Dott. Enrico Rizzotti, Dott. Mattia Rista
Enti che collaborano con il CRAS: Parco Naturale dei Lagoni di Mercurago, Parco Naturale del Monte Fenera (Borgosesia), Parco Faunistico La Torbiera, Centro di recupero ricci La Ninna – dott. Massimo Vacchetta

Ultime news dal CRAS

Il comportamento predatorio nel cane (Canis familiaris)

Venerdì 22 marzo abbiamo soccorso una capriola predata da un cane e ne abbiamo dato notizia sui nostri social (come facciamo sempre in questi casi) chiedendo più attenzione alle persone che, come noi, convivono con i cani, durante le passeggiate in aree abitate anche animali selvatici. Meglio una passeggiata al guinzaglio, in queste aree, piuttosto…

Relazione CRAS Rifugio Miletta 2018

Pubblichiamo la relazione dell’attività svolta per il soccorso, cura, riabilitazione e reintroduzione in natura degli animali selvatici rinvenuti in difficoltà in provincia di Novara dal 16 gennaio 2018 al 15 gennaio 2019. Dati aggregati In accordo con i nostri veterinari, la soppressione dell’animale viene eseguita solamente se l’animale è in gravissima sofferenza e non vi…

Agnello e faina in love

Il Miletta è spesso teatro di varie love story. L’ultima è stata la nostra volontaria Elena con Napoleone, un vitello che ha vissuto poco tempo con noi, quindi sentivamo la mancanza di una nuova tresca tra le fronde.

Nessun lieto fine per la volpe del pozzo di Lesa

Questa non è una storia a lieto fine, ma è una bella storia, che vale la pena di essere raccontata. Lo scorso Maggio alcuni studenti della scuola Cavallini di Solcio di Lesa (No) trovano una splendida volpe nascosta sotto un cespuglio.