Notizie e comunicati stampa dal Rifugio Miletta.

FAINA CATTURATA CON UNA TAGLIOLA, LACCI E CIBO PER ATTIRARE GLI ANIMALI NEL COMUNE DI BRIONA (NO)

Mercoledì 14 luglio 2021, alle ore 11:15 circa, Rifugio Miletta ha ricevuto una telefonata che segnalava una giovane faina catturata con una tagliola nella Zona a Protezione Speciale nel comune di Briona, località San Bernardino. L’animale era ancora vivo e si dibatteva nel tentativo di fuggire. Arrivati sul posto, ad attenderci c’erano alcune persone che…

Uno dei tanti caprioli soccorsi che riposa su paglia asciutta

Comunicato

Con la presente il rifugio Miletta comunica che il rilascio di alcuni animali soccorsi, i cui video erano stati pubblicati sui nostri canali social, è avvenuto nel fondo chiuso ad insaputa della proprietà Platani SRl e di Az agricola Cascina Montina. Nello scusarsi ribadisce che il fondo è chiuso e di proprietà privata.

Recinzione elettrificata installata ad Agrate Conturbia. È evidente che il grufolamento dei cinghiali avviene al di fuori dell'area cintata.

IL RIFUGIO MILETTA REPLICA ALL’ALLARME DEGLI AGRICOLTORI NOVARESI: “COMPLETA INEFFICACIA DELL’ATTUALE GESTIONE DELLA FAUNA SELVATICA: I PIANI DI CONTROLLO ANDREBBERO RIVISTI PER PROTEGGERE I CAMPI COLTIVATI”

Apprendiamo da un articolo pubblicato su La Stampa che “la presenza in sovrannumero di fauna selvatica mette” in crisi agricoltori e viticoltori proprio nel nostro territorio. Parte di questa affermazione è opinabile: “sovrannumero” è una valutazione soggettiva. Il numero di individui che un determinato territorio può sostenere si chiama “capacità portante”. Quando il limite di…

I daini superstiti ad Agrate Conturbia

Daini di Agrate Conturbia: salvi

Questa mattina, 8 gennaio 2021, dopo aver ottenuto il parere favorevole da parte di Provincia e Servizio Veterinario dell’Asl Novara al trasferimento dei daini nella proprietà che fin dall’inizio della vicenda avevamo individuato, l’erede ha comunicato il nulla osta a procedere, incalzata dal consigliere provinciale Nieli. Vogliamo ringraziare il proprietario del terreno che diventerà la…